Curry dolce

32 gr

Curry dolce biologico ed equo-solidale.

 

Ingredienti:

coriandolo*°, curcuma*°, senape gialla***°, pepe nero**°, cumino****°, finocchio*°, fieno greco***°, zenzero**°.

° da agricoltura biologica

 

Produttori:

* Phalada (India), a Bangalore, è attiva nella promozione dell’agricoltura biologica e nella commercializzazione dei relativi prodotti provenienti da numerosi piccoli produttori agricoli (un centinaio circa) specializzati nella coltivazione di spezie, erbe officinali e aromatiche e caffè. Nel caso del caffè, viene praticata una coltivazione in consociazione con altre specie agronomiche, tra cui le spezie. Il lavoro di Phalada è molteplice, e spazia dalla commercializzazione vera e propria ad attività di sostegno dei coltivatori (corsi di formazione relativi alle tecniche di coltivazione biologica, marketing e gestione aziendale). L’azienda produce inoltre fertilizzanti e antiparassitari naturali, che vengono messi a disposizione degli agricoltori. Il lavoro di formazione e sensibilizzazione è affidato a un’organizzazione specifica, denominata Phaladaayi Foundation. Sono inoltre previste attività di sostegno delle famiglie legate ai produttori, tra cui miglioramento delle condizioni di vita e formazione scolastica.

* Attiva fin dal 1986 nella produzione di erbe aromatiche e spezie, Egy herbal è un’azienda le cui aree di produzione sono comprese nelle aree di El Fayoum, El Mania e Bani Swif, nel nord e centro del paese. Si tratta di grandi oasi caratterizzate da terreni ad elevata fertilità e produzione continua lungo l’intero corso dell’anno. La scarsità di piogge richiede comunque il ricorso all’irrigazione. Le produzioni più diffuse nelle aree suddette sono cereali, ortaggi, erbe aromatiche e alcune spezie. Egy herbal è impegnata nella gestione di programmi di sviluppo finalizzati al miglioramento della produzione biologica e nel controllo e gestione razionale delle attività di raccolta, immagazzinamento e confezionamento delle erbe e spezie coltivate. La coltivazione di erbe aromatiche e medicinali, inoltre, grazie all’elevata manualità richiesta, costituisce un’importante fonte di lavoro per le famiglie più povere e senza appezzamenti propri da coltivare. Grazie all’accordo tra Naturland (ente certificatore) ed Erboristi Lendi, ai produttori è riconosciuto un Fair Trade Premium pari almeno 15% del prezzo di esportazione; tale valore viene destinato ad opere di pubblica utilità (tra cui il miglioramento edifici scolastici, l’acqua potabile, l’illuminazione pubblica).

** Phalada (India)
** Suminter (India) è un’azienda che coordina e sostiene l’attività di oltre ventimila produttori biologici indiani, distribuiti in nove differenti stati e specializzati nella coltivazione di una o più delle seguenti tipologie di prodotto: erbe, spezie, zucchero di canna, semi oleosi, fibre vegetali, cereali. L’attività di Suminter si snoda lungo tre direttrici: ricerca di nuovi mercati, formazione professionale degli agricoltori e miglioramento delle capacità produttive, valorizzazione e protezione delle risorse ambientali. L’obiettivo principale di Suminter è la creazione di una rete commerciale in grado di supportare il più possibile le produzioni biologiche dei propri associati, creando in questo modo un ponte tra piccoli produttori del biologico e mercati internazionali. Grazie al miglioramento delle capacità produttive e alla ricerca di nuovi mercati l’azienda intende promuovere la crescita dei piccoli produttori conferenti, garantendo così il miglioramento delle loro condizioni professionali, sociali e dell’ambiente naturale in cui operano. In particolare, grazie alla vendita dei prodotti sui mercati biologici internazionali, Suminter cerca di creare le condizioni per promuovere la crescita sociale dei contadini appartenenti alle fasce più povere, spesso relegate ai margini a causa del sistema sociale delle caste. Ai contadini Suminter garantisce un prezzo più alto del 10-15% rispetto al prodotto convenzionale, concordando in anticipo l’acquisto del raccolto. In questo modo ai piccoli coltivatori è garantita la sicurezza della vendita e, di conseguenza, una maggior stabilità economica. L’azienda finanzia anche progetti specifici ad impatto sociale e ambientale, tra cui programmi per la formazione professionale femminile, interventi a sostegno delle comunità, dalla costruzione di edifici per l’utilizzo pubblico alla potabilizzazione delle acque, al risparmio idrico.
** Biofood (Sri Lanka)
*** Phalada (India)
**** Egy herbal (Egitto)

 

“Prodotti coltivati secondo il ritmo naturale delle stagioni e nel rispetto della terra e della biodiversità Chi sceglie biodinamico produce...

Dettagli

 2,40  1,00

1 disponibili