Carlo Noro

Carlo Noro

“Non solo per noi…

ma anche per quelli che verranno dopo di noi…”

Carlo Noro

 

CERTIFICAZIONI

Biologico

Demeter

 

L’azienda agricola Carlo Noro rappresenta uno dei più importanti punti di riferimento per la biodinamica italiana.

Tra i massimi esperti nella produzione dei preparati biodinamici, Carlo Noro è noto anche per la sua attività di formazione e divulgazione per gli addetti ai lavori e per i consumatori.

L’azienda ha un’estensione di circa 5 ettari coltivati ad ortaggi rigorosamente di stagione e una parte a frutteto.

La coltivazione è principalmente all’aperto e in parte in serre non riscaldate artificialmente e aperte, necessarie solo per proteggere alcune colture più sensibili alle avversità metereologiche.

Dal 2010 produce vino e dal 2012 trasformati dei propri prodotti orticoli.

L’azienda applica tutti i criteri del metodo agricolo biodinamico, tra cui le consociazioni e gli avvicendamenti colturali, utili per rendere viva la microbiologia del terreno.

L’utilizzo dei preparati biodinamici ha dato risultati crescenti di anno in anno, verificabili nella quantità e qualità dei prodotti.

La filosofia dell’azienda prevede la produzione e la trasformazione di prodotti non solo buoni da gustare, ma anche sani ed esenti da pericolose contaminazioni dannose alla salute del consumatore.

Rispettosa di tutte le normative nazionali ed europee, è certificata Biologico dal 2003 e Biodinamico dal 2011.

 

PRODOTTI

FRUTTA E VERDURA

“In qualsiasi parte del mondo dove viviamo e coltiviamo la terra possiamo fare biodinamica. Di questa terra dobbiamo rispettarne le leggi biologiche oggi ancora in parte sconosciute; dobbiamo curarla, poiché l’uomo in questi ultimi 50 anni ha deturpato l’intero territorio agricolo applicando ad esso l’agronomia convenzionale. L’essere umano non ha capito che la natura non la si deve combattere con le leggi dettate dalla scienza meccanicistica connessa all’agroindustria”.

Da questa determinazione di Carlo Noro nascono prodotti ortofrutticoli bellissimi da vedere e buonissimi da gustare, caratterizzati da colori accesi e sapori profondi.

TRASFORMATI

In un apposito laboratorio interno l’azienda trasforma diverse tipologie di prodotti che spaziano dalle verdure sott’olio, alle confetture a creme e sughi pronti.

Tutti gli ortaggi e la frutta lavorati provengono dall’azienda, cosi come gli odori e le spezie utilizzate per il condimento. Gli unici due ingredienti acquistati sono lo zucchero di canna e l’aceto entrambi con certificazione biologica-biodinamica.

VINO

In circa un ettaro di terreno, acquistato nel comune di Piglio (FR), l’azienda coltiva per metà a Uliveto con circa 120 piante e per metà a Vigneto.

Viene prodotto Il Cesanese del Piglio DOCG e la Passerina del Frusinate IGT.

La coltivazione si attiene ai principi dell’agricoltura biodinamica. I trattamenti fitosanitari, ove necessari, vengono effettuati con bassissime dosi di solfato di rame (circa 3kg/ha) e zolfo.

L’uva, vendemmiata con cura e attenzione quasi maniacale è vinificata in modo naturale nella propria cantina situata al centro di Piglio. Le fermentazioni sono rigorosamente spontanee, al mosto non vengono aggiunti nutrienti e vitamine, ad eccezione di basse dosi di metabisolfito di potassio. Il vino non viene arricchito con nessun additivo, non vengono aggiunti acidi. Le stabilizzazioni e le chiarifiche soprattutto, sono completamente naturali e il vino viene imbottigliato senza l’utilizzo di alcuna membrana filtrante.

 

DOVE SI TROVA

Labico (Roma) – Lazio

 

“Non solo per noi…

ma anche per quelli che verranno dopo di noi…”

Carlo Noro

 

CERTIFICAZIONI

Biologico

Demeter

 

L’azienda agricola Carlo Noro rappresenta uno dei più importanti punti di riferimento per la biodinamica italiana.

Tra i massimi esperti nella produzione dei preparati biodinamici, Carlo Noro è noto anche per la sua attività di formazione e divulgazione per gli addetti ai lavori e per i consumatori.

L’azienda ha un’estensione di circa 5 ettari coltivati ad ortaggi rigorosamente di stagione e una parte a frutteto.

La coltivazione è principalmente all’aperto e in parte in serre non riscaldate artificialmente e aperte, necessarie solo per proteggere alcune colture più sensibili alle avversità metereologiche.

Dal 2010 produce vino e dal 2012 trasformati dei propri prodotti orticoli.

L’azienda applica tutti i criteri del metodo agricolo biodinamico, tra cui le consociazioni e gli avvicendamenti colturali, utili per rendere viva la microbiologia del terreno.

L’utilizzo dei preparati biodinamici ha dato risultati crescenti di anno in anno, verificabili nella quantità e qualità dei prodotti.

La filosofia dell’azienda prevede la produzione e la trasformazione di prodotti non solo buoni da gustare, ma anche sani ed esenti da pericolose contaminazioni dannose alla salute del consumatore.

Rispettosa di tutte le normative nazionali ed europee, è certificata Biologico dal 2003 e Biodinamico dal 2011.

 

PRODOTTI

FRUTTA E VERDURA

“In qualsiasi parte del mondo dove viviamo e coltiviamo la terra possiamo fare biodinamica. Di questa terra dobbiamo rispettarne le leggi biologiche oggi ancora in parte sconosciute; dobbiamo curarla, poiché l’uomo in questi ultimi 50 anni ha deturpato l’intero territorio agricolo applicando ad esso l’agronomia convenzionale. L’essere umano non ha capito che la natura non la si deve combattere con le leggi dettate dalla scienza meccanicistica connessa all’agroindustria”.

Da questa determinazione di Carlo Noro nascono prodotti ortofrutticoli bellissimi da vedere e buonissimi da gustare, caratterizzati da colori accesi e sapori profondi.

TRASFORMATI

In un apposito laboratorio interno l’azienda trasforma diverse tipologie di prodotti che spaziano dalle verdure sott’olio, alle confetture a creme e sughi pronti.

Tutti gli ortaggi e la frutta lavorati provengono dall’azienda, cosi come gli odori e le spezie utilizzate per il condimento. Gli unici due ingredienti acquistati sono lo zucchero di canna e l’aceto entrambi con certificazione biologica-biodinamica.

VINO

In circa un ettaro di terreno, acquistato nel comune di Piglio (FR), l’azienda coltiva per metà a Uliveto con circa 120 piante e per metà a Vigneto.

Viene prodotto Il Cesanese del Piglio DOCG e la Passerina del Frusinate IGT.

La coltivazione si attiene ai principi dell’agricoltura biodinamica. I trattamenti fitosanitari, ove necessari, vengono effettuati con bassissime dosi di solfato di rame (circa 3kg/ha) e zolfo.

L’uva, vendemmiata con cura e attenzione quasi maniacale è vinificata in modo naturale nella propria cantina situata al centro di Piglio. Le fermentazioni sono rigorosamente spontanee, al mosto non vengono aggiunti nutrienti e vitamine, ad eccezione di basse dosi di metabisolfito di potassio. Il vino non viene arricchito con nessun additivo, non vengono aggiunti acidi. Le stabilizzazioni e le chiarifiche soprattutto, sono completamente naturali e il vino viene imbottigliato senza l’utilizzo di alcuna membrana filtrante.

 

DOVE SI TROVA

Labico (Roma) – Lazio

 

Visualizzazione di tutti i 10 risultati

Confettura di albicocche | 212 gr

 4,30 Per saperne di più

Confettura di cipolla rossa di Tropea | 156 gr

 3,50 Per saperne di più

Confettura di prugne | 212 gr

 4,30 Per saperne di più

Crema di peperoncino | 156 gr

 4,30 Per saperne di più
Segnaposto

Fagioli borlotti al naturale | 314 gr

 6,00 Per saperne di più

Passata di pomodoro Roma | 720 ml

 3,90 Per saperne di più

Polpa di pomodoro | 580 ml

 3,00 Per saperne di più

Succo di fragole biodinamiche | 200 ml

 2,90  2,00 Per saperne di più

Vino bianco Costafredda – Passerina del Frusinate IGT | 750 ml

 12,70 Per saperne di più

Vino rosso Collefurno – Cesanese del Piglio DOCG | 750 ml

 18,20 Per saperne di più